Profilo

Una fotografia non rappresenta la realtá, ma una visione di essa

Biografia

Nato a Vibo Valentia nel 1979. Vive dal 2007 in Scozia sulla costa del North Ayrhsire, dove lavora nel settore IT per IBM UK e nel contempo svolge la sua attività legata al mondo della fotografia. Fortunato trae ispirazione sin da subito dalla natura di questa terra, la quale grazie alla mutevolezza del suo clima e della luce, associate alla grande varietá paesaggistica rappresenta una tela su cui poter raccontare le bellezze naturalistiche di uno tra i territori piú selvaggi del vecchio continente. Il suo portfolio è ricco di meravigliosi paesaggi delle lande scozzesi ritratti in diverse condizioni meteologiche e stagionali. Puó vantare al suo attivo numerose collaborazioni e riconoscimenti a livello internazionale (vedi LINK). Alcune sue fotografie sono state esibite in importanti gallerie come il Burke Museum di Seattle, il National Theatre ed il Natural History Museum di Londra.

Curiositá

– Il trasferimento in Scozia é avvenuto per pura passione nei confronti dei territori del Nord. Luci naturali e mutevolezza sono alcune tra le caratteristiche piú affascinanti di questi paesaggi.
– Entrambi i suoi bambini Skye e Harris portano i nomi dei territori/isole che piú lo hanno colpito in Scozia. In realtá vi sono diversi altri luoghi di rara bellezza, ma per ovvi motivi, ha deciso di citarne solo due.
– Ha viaggiato moltissimo in Scozia. Gli abitanti locali chiedono spesso consiglio a lui in merito ai luoghi da visitare ed il periodo adatto.
– Ha scoperto che gli stivali da pescatore sono piú importanti di un paio di scarpe da trekking per fare una passeggiata attraverso le brughiere scozzesi!

Il suo Motto

“Una fotografia non rappresenta la realtá, ma una visione di essa. La fotografia di paesaggio é una rappresentazione soggettiva della simbiosi che si crea tra un essere dotato di sensibilitá e la natura”.

La sua Filosofia di scatto

Programmazione, tecnica, gusto estetico e sensibilitá, ma prima di tutto l’Idea.
Fortunato, cerca sempre di ottenere il massimo del risulato estetico sul campo, utilizzando tecniche specifiche, il filtraggio “on camera”, ed ovviamente la sua sensibilitá. La post produzione rappresenta per lui un fondamentale strumento per ottimizzare (e non alternerne l’integritá) dell’immagine scattata.

ATTREZZATURA FOTOGRAFICA

Camera and lens:
Canon 5D MKII, Canon 5D MKIII, Zeiss 21mm, Canon 50mm, Canon TSE 90mm, Canon 70-200mm
Filters:
Filtri LEE NDG (set Hard e Soft), Singh Ray Reverse, Polarizzatore Circolare Lee ed ND Vari
Tripod:
Manfrotto 055XPROB Tripod e Manfrotto 410 Junior Geared Head
Altro:
Adobe Photoshop CC
Lowepro Vertex 200 AW
Canon RS-80N3 Remote Switch
Power Torch 5milion Candle
Sun Compass, Photographer Ephemeris
Easy Quick Tide Card
Wellington Shoes